CAPEZZOLI PAZZI

Nel paradiso dei nani

Tra Superman e me

Nei campi di erba

Tra le autostrade blu

e i marciapiedi giallo cromo

ecco sbocciano i fiori:

bruni, rosa, più chiari, più scuri;

morbidi e delicati

sono i capezzoli pazzi,

pazzi e rivoltosi

sbocciano sui tetti

cercano le menti

e vi gettano i semi

ed ecco dalle orecchie

spuntare gli arbusti dei peni

e dalle nari si affacciano

come orchidee vellute

sorridenti vagine.

Milano Dicembre1976

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: