IL TUO LOTO

Come la polpa sugosa del caco…

Che fa, mi resiste?

No è la parte più soda,

ci mette un momento.

Poi, con un fiotto di liquido miele,

si schiude e mi mostra,

duro, il suo piccolo seme

che, forte, trattiene il piacere,

più forte, più a lungo,

più dolce, più piano.

E all’improvviso scompare,

lasciando un profumo scontroso,

l’odore pungente del mare,

del pepe, del sale.

Trieste 15 – 10 – 96

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: