Contro l’esproprio del diritto alla vita

“Contro l’esproprio del diritto alla vita”, può sembrare una contraddizione, ma se la legge in discussione alla Camera in Italia toglie la possibiltà di decidere in merito alla idratazione e nutrizione del proprio corpo in condizione di non più esprimersi e rifiutarsi fisicamente, evidentemente la vita diviene un “dovere” e con ciò si afferma un esproprio del “diritto alla vita” negando proprio un concetto alla base del cristianesimo il cosiddetto “libero arbitrio”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: