Titoli di Stato spagnoli e doppia imposizione fiscale, quarta puntata.

Il 27 Dicembre 2010 (io avevo scritto in Settembre) mi è arrivata una comunicazione della Commissione di Conciliazione e Arbitrato della Consob in cui mi invitano a verificare i prerequisiti e eventualmente a presentare istanza secondo quanto disposto dal Regolamento adottato in data ecc, ma in Ottobre da Webank (gruppo BPM), mi era arrivata una mail in risposta all’ennesima mia protesta che tra l’altro diceva:

“Abbiamo, comunque, inoltrato alla banca depositaria, che non è la scrivente Banca, una richiesta per verificare quale sia l’operatività attuale oltre per capire quali siano gli eventuali documenti richiesti dal Ministero Spagnolo, e le spese che eventualmente richiede la banca depositaria; normalmente per ogni richiesta ci vengono addebitate € 100,00.

Le funzioni interne che si stanno interessando del Suo caso, ci riferiscono che sono intervenute modifiche nel processo della richiesta di recupero della tassazione estera, per cui Lei non può, come accadeva in passato, procedere direttamente, ma deve avvalersi di un intermediario.

Nel precisare che questo servizio normalmente non è previsto per i clienti e che l’eventuale inoltro della documentazione riveste carattere di “eccezione” La aggiorneremo non appena in possesso delle notizie da noi richieste.”

In sintesi: si sono decisi a chiedere informazioni e hanno scoperto che io non posso agire e devono farlo loro, ma ribadiscono che questo servizio normalmente non è previsto?! E comunque mettono le mani avanti e dicono che la banca depositaria chiede 100€ per inoltrare la documentazione, ma saperlo prima no eh!

Successivamente con un’altra mail, mi hanno comunicato che se avessi inviato loro la certificazione necessaria si sarebbero incaricati di trasmetterla alla banca presso cui i titoli sono depositati specificando :

Precisiamo alcuni punti importanti:

  • il tempo stimato per il recupero della tassa è di circa 18 mesi;
  • Lei perderà l’anonimato in quanto i Suoi dati anagrafici verranno trasmessi alla banca depositaria, che in questo caso è Clearstream;
  • la banca depositaria per questa pratica richiederà circa € 50,00 di spese;”

18 mesi per ottenere indietro quanto mi spetta non è male, STATO PADRONE E CITTADINO SERVO!

Io perderò l’anonimato,  è la quarta volta che ribadiscono questo concetto nella nostra corrispondenza, (quanto deve essere minaccioso nel loro quotidiano perdere l’anonimato?)  sono proprio abituati a trattare solo con evasori e mafiosi, o è una mia impressione? NON SONO UN MANIACO TELEFONICO!

Finalmente so dove sono depositati i miei titoli Clearstream (Corrente chiara, secondo alcune traduzioni, ma provate con Google Translate dividendolo in “clear” e “stream” e divertitevi, può essere di tutto e il suo contrario). MI SORGE UN SOSPETTO, FORSE LA MINACCIA DELLA PERDITA DELL’ANONIMATO RIGUARDA PROPRIO CLEARSTEAM, CHE è UN ALTRO MODO PER INDICARE LA SPECTRE, SE NON GUARDANO L’IMPORTO DELL’INVESTIMENTO POTREI TROVARMI AD ESSERE TRA I PROSSIMI BERSAGLI!

Adesso le spese si sono dimezzate, da 100€, nelle minacce, a 50€, che comunque, per un investimento non ingente, riducono sostanzialmente la convenienza di un investimento in Titoli di Stato spagnoli, ma oramai la mia battaglia non si ferma, novello don Quijote vado avanti! (Certo che se, per ogni cedola, devo pagare il certificato fiscale in bollo, i diritti di segreteria con F23, la raccomandata con A/R e i viaggi all’Agenzia delle Entrate ci arrivo comunque a 100€ E FINISCO IN PERDITA NETTA!).

Tra poco, il 2 Febbraio, scade la prossima cedola, chissà se il certificato di residenza fiscale, recapitato per tempo, verrà preso in considerazione e mi daranno la cedola senza l’indebita trattenuta?

Intanto i titoli in questione  sono a 77, posso solo consolarmi pensando che i titoli di stato italiani con questo governo possono andare peggio, non siamo una repubblica delle banane ma, troppo facile trovare la rima!

Vedi la quinta puntata

Annunci

3 Risposte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: