Che bello se Mario Monti avesse istinti suicidi

Come illustra bene Piergiorgio Odifreddi qui la nomina di Mario Monti contraddice la lettera della Costituzione  che indica come possibili nominati senatori a vita da parte del Presidente della Repubblica chi abbia “illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario” non mi risulta che sia il caso di Mario Monti.

Forse, in un momento così difficile, il Presidente della Repubblica ha pensato che, come accadde per un governo Prodi, se non vado errando, anche un voto di un senatore a vita possa determinare la sopravvivenza di un governo, ma una cosa è la sopravvivenza, altra la sua efficacia.

Se Monti ha una concezione della politica alta, come richierebbe il momento per sostenere l’incarico di cui si parla, dovrebbe, a mio parere, rifiutare la nomina, credo che abbia pensioni, emolumenti e capitali sufficenti per vivere con agio, non credo che gli necessiti questo introito, quindi dovrebbe con questo gesto segnare la discontinuità con il passato, tanto per avere un minimo di credibilità di fronte agli italiani, cui dovrà far digerire, probabilmente, le medicine che prescrive l’ideologia dell’ambiente da cui proviene.

Se Monti invece avesse una tempra da statista si muoverebbe coraggiosamente contro gli sprechi, ma anche contro la finanza e le sue speculazioni, contro i paradisi fiscali in cui società e privati occultano i loro profitti evadendo, o eludendo, le tasse, senza curarsi di un suo eventuale futuro politico.

Se Monti avesse tempra d’eroe metterebbe mano agli ordini professionali, eliminerebbe i notai (in molti paesi non esistono) e liberalizzerebbe le licenze dei taxi.

Se Monti avesse istinti suicidi semplificherebbe la legislazione fiscale e renderebbe inutile il ricorso ai commercialisti per il 90% degli italiani.

Io, nel mio piccolo, mi auguro che sia almeno uno statista, ma sogno che sia un eroe.

Aggiornamento del 21 Maggio 2013:

Invece a quanto è apparso chiaro agli italiani mario Monti non aveva né tempra di statista né d’eroe, si è contentato di tagliare tutto ciò su cui ha potuto mettere le mani, si dirà aveva le mani legate, dai partiti eletti dagli italiani e quindi con la maggioranza che aveva avrebbe mai potuto fare riforme degne di tal nome. Ma ha avuto qualche mese in cui è sembrato che avesse la fiducia di una maggioranza degli italiani e invece di approfittarne per fare le riforme necessarie non ha fatto che tagli e aumenti di imposte, chissà pensava forse che la benevolenza con cui l’opinione pubblica l’aveva accolto fosse anche nel suo caso imperitura unzione del signore?

Invece anche Krugman, critica l’impostazione “rigorista” degli economisti bocconiani Alberto Alesina e Silvia Ardagna, vedi qui su Repubblica: http://www.repubblica.it/economia/2013/05/20/news/krugman_alesina_crisi-59213781/.

Non vorremmo infierire, ma anche l’inserimento nella Carta Costituzionale dell’obbligo del pareggio di bilancio, sembra più simile  all’auto castrazione del cornuto che voglia punire la moglie, che non una seria misura di politica economica, quanto passerà prima che gli studiosi bacchettino il passato “governo dei tecnici” anche per questa miope misura?

Continuerà Mario Monti a ritenere meritata la sua nomina a senatore a vita o comincerà a vergognarsi? Non so se qualcuno abbia l’autorità per fare decadere la nomina a senatore a vita anche Andreotti continuò a frequentare imperterrito il Senato dopo le condanne giudiziarie fino a che le condizioni di salute glielo permisero, dovremmo aspettarci di meglio da Mario Monti? Io nonostante tutto spero di sì. Dimettendosi da senatore a vita infatti dimostrerebbe, almeno a posteriori, di avere, se non i meriti di scienza e coraggio che speravamo avesse, almeno coscienza di sé e coerenza morale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: