Ma come Putin non era un cacciatore? Almeno a sentire Claire Blair…

La ex attrice B. Bardot vuole seguire G. Depardieu e migrare anche lei verso la Grande Madre Russia, in teoria le motivazioni dei due “ex-divi” sono diverse, Bardot minaccia l’emigrazione contro la eutanasia di due elefanti in Francia, Depardieu invece si ribella alle aliquote fiscali aumentate da Hollande per i redditi più alti.

Il bello è che Depardieu all’inizio voleva trasferirsi in Belgio, appena al di là del confine francese, il minimo indispensabile, insomma per sfuggire al fisco, adesso invece ha addirittura preso il passaporto russo, addirittura dalle mani di Putin, a vedere le immagini sul web.

Bardot invece, dopo avere sostenuto Sarkozy alle elezioni, cavalca ora l’indignazioni di tanti contro la uccisione di due elefanti, sospettati di avere la TBC, per attaccare Hollande, già nel passato Bardot aveva espresso stima nei confronti di Putin, ora dichiara che Putin ha fatto di più per gli animali che non tutti i presidenti francesi, la sorte dei detenuti politici in Russia evidentemente non è tra gli interessi degli ex-divi francesi, a noi non resta che ridere e boicottare le aziende che ingaggino Depardieu come testimonial, se vogliamo.

Ricordo di avere letto tempo addietro che Putin era appassionato di caccia al cinghiale, almeno secondo Claire Blair, che fu invitata a nella sua dacia di caccia insieme al marito, ma forse ognuno ha la memoria che gli fa più comodo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: