Come spero di sbagliarmi! Tsipras Obama e Portorico

Temo che oggi come oggi, non parlo di un mese fa e neppure di 15gg fa, credo che se si ponesse la domanda del famoso manifesto della campagna elettorale tra J.F. Kennedy e Nixon ai greci: “Comprereste un auto da quest’uomo?” accanto alla foto di Tsipras, ben pochi risponderebbero “sì”.

Praticamente pare (specifico “pare”) che le misure del pacchetto presentato da Tsipras siano quasi identiche a quelle in discussione precedentemente all’indizione del referendum, se così fosse ci sarebbe da pensare male, a cosa è servita tutta la commedia? A fare guadagnare qualcosa a qualcuno? Chi?

Come spero di essere smentito dai fatti!

In attesa di buone nuove sto pensando all’impossibile default del Portorico della cui ristrutturazione del debito nessuno pensa di doversi preoccupare, a quanto pare gli USA sono favorevoli alle ristrutturazioni solo dei debiti di cui non sono creditori.

Debito pubblico del Portorico circa 73 mld $ su una popolazione di meno di 4 milioni di abitanti.

Debito pubblico della Grecia circa 356 mld $ su una popolazione di poco più di 11,3 milioni di abitanti.

Se la Grecia avesse un debito con la medesima proporzione del Portorico rispetto alla sua popolazione sarebbe di (73/4*11,3)= 206 mld $ invece che di 356.

A rigor di logica dovrebbe essere più semplice salvare il Portorico che non la Grecia eppure a quanto pare negli USA non ci si pone il problema.

Ma chiariamo ancora una volta: io non sono contro il “salvataggio” della Grecia, mi sembra solo che nonostante le speranze che aveva suscitato di un rinnovamento morale della politica, il modo di fare di Tsipras sia in linea con quello dei politici che lo hanno preceduto più da imbonitore che da statista.

Purtroppo anche la statura etica, la lungimiranza e il disinteresse personale degli altri politici europei non sono particolarmente evidenti in questi frangenti, né per lo più lo sono stati nel recente passato.

Possibile che al giorno d’oggi siano più europeisti i cittadini dei loro rappresentanti politici? O io sono un’eccezione?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: