Turista spaziale pirla, a noi d’intorno ancora.

Ma che bella giornata! Ho scoperto che la Virgin Galactic in collaborazione con altri, farà partire dall’Italia (Veneto, Puglia o Sardegna, forse) navette che porteranno fuori dall’atmosfera dei turisti per vedere, finalmente, che la Terra è davvero rotonda, girandoci intorno. Che bella notizia! La cosa mi allieta come quando seppi che iniziavano a comparire le compagnie aeree low-cost, che hanno aperto la possibilità a tanti di passare un fine settimana a Londra per assistere a un concerto, un altro fine settimana a Dubai per un gran premio di F1, un altro a New York per partecipare alla maratona, un altro per fare rafting sul Rio Colorado, ogni cosa al prezzo di un fine settimana in una pensione a Rimini o più o meno.

Il bello è che, non tanto di rado, si tratta delle stesse persone che si riempiono la bocca di tutela delle risorse del pianeta, di consumo del pianeta da lasciare ai nostri figli e nipoti. Bisogna che qualcuno spieghi loro che il prezzo del biglietto non è direttamente proporzionale alle risorse consumate per trasportarli in giro, che i loro 70 kg pesano come i 70 kg di un passeggero di prima classe, certo il sedile in classe economica non è la poltrona della prima ma…

E tra un poco arriveranno anche i turisti che pirlando* intorno al pianeta si divertiranno un mondo.

* gerundio del verbo “pirlare” che significa “girare” spesso nella accezione “girare senza scopo”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: