Je suis Charlie Hebdo, aussie aujourd’hui

Se un sindaco di un comune da poco vittima di un terremoto e l’ufficio legale della stessa amministrazione comunale, hanno tempo e voglia di sindacare cosa possa essere satira e cosa no, a mio parere vuole dire che hanno poco di cui occuparsi, quindi delle due l’una: o quel terremoto non è stato devastante come appare sui media e mi sembra difficile, oppure quel sindaco e l’ufficio legale di quel comune sono inutili, in quanto non si occupano di quanto dovrebbero. Chiedo subito le dimissioni del sindaco e il licenziamento dell’ufficio legale di Amatrice.

Annunci